ArtVerona, una fiera per valorizzare il sistema dell’arte italiano

posted by on 2015.10.20, under Art Fairs
20:

Si è conclusa l’11ª edizione di ArtVerona, la fiera di Verona dedicata all’arte moderna e contemporanea, che si pone come obiettivo la valorizzazione del sistema dell’arte in Italia. “Abbiamo avuto 22mila visitatori, un 10% in più rispetto all’anno scorso” dichiara il direttore artistico della fiera, Andrea Bruciati. Leggi su ArtEconomy24-Il Sole 24 Ore

Nell’immagine: Robert Montgomery, “In the silence of your bones”, 2013, Courtesy Galerie Analix Forever Ginevra

Tax break for SP Arte

posted by on 2013.04.20, under Art Fairs, Taxes and Laws
20:

EN

Also this year, on the occasion of contemporary art fair SP Arte (April 4 to 7), the federate state of Sao Paulo has decided not to levy the sales tax and tax on import of artworks until 3 million Real ($1,5 million). My article on the website of ArtEconomy24, the issue about the art market of Italian financial newspaper Il Sole 24 ORE.

IT

Anche quest’anno, in occasione della fiera dell’arte contemporanea di San Paolo, SP Arte (dal 4 al 7 aprile), lo stato di San Paolo ha deciso di non applicare le tasse sulle vendite e le importazioni delle opere fino a 3 milioni di real (1,5 milioni di dollari). Il mio articolo su ArtEconomy24 – Il Sole 24 ORE.

The rediscovery of German Romanticism at Salon du Dessin in Paris

posted by on 2013.04.15, under Art Fairs
15:

 

EN

Great success for the 22nd edition of Salon du Dessin in Paris. The trend of the moment is the rediscovery of German Romanticism, above all for the museums. My article on the website of ArtEconomy24, the art market issue of Italian financial newspaper Il Sole 24 ORE.

IT

Grande successo alla 22esima edizione del Salon du Dessin di Parigi. La tendenza del momento è la riscoperta del romanticismo tedesco, soprattutto da parte dei musei. Il mio articolo su ArtEconomy24 – Il Sole 24 ORE.

 

IMAGE: John Martin, The Destruction of Pharaoh’s Host, Pencil and watercolor with gum arabic heightened with bodycolor and with scratching out, 584 x 857 mm, Courtesy Jean-Luc Baroni Ltd.

 

Reina Sofía’s acquisition budget at ARCO 2013 halved

posted by on 2013.02.19, under Art Fairs, Museums
19:

EN

Also this year Museum Reina Sofía has acquired contemporary art for the collection at ARCO art fair in Madrid (Feb.13-17, 2013). But this year the Spanish museum spent half of what it had spent last year: €318,799 in 2013 against €700,000 in 2012. Read on the website of ArtEconomy24, the issue about the art market of Italian financial newspaper Il Sole 24 ORE.

IT

Anche quest’anno il Museo Reina Sofía ha acquistato arte contemporanea per la sua collezione in occasione della 32ª edizione di ARCO, la fiera per l’arte contemporanea di Madrid che si è tenuta dal 13 al 17 febbraio. Ma quest’anno il museo spagnolo ha speso meno della metà, 318.799 euro, contro i 700.000 euro dell’anno scorso. Continua a leggere sul sito di ArtEconomy24, Il Sole 24 ORE.

Brafa 2013, African art and comics are the strongest segments

posted by on 2013.02.01, under Art Fairs
01:

BRAFA 2013 ©Eventattitude/John Stapels

Collectors are looking to New York these days for the “Old Masters Week,” but in Europe there are relevant events, as well, like the 58th edition of Brussels Antiques & Fine Arts (BRAFA), the oldest fair of the sector.
Though organizers were afraid of a decline due to the crisis, the fair registred 47,000 visitors, circa thousand more than last years. Read more on the website of ArtEconomy24, the issue about the art market of Italian Financial newspaper Il Sole 24 ORE.

Gli occhi dei collezionisti d’antiquariato in questi giorni sono stati puntati su New York per la “Old Masters Week”, ma anche da questa parte dell’oceano non sono mancati gli appuntamenti importanti. A Bruxelles si è appena conclusa la fiera Brussels Antiques & Fine Arts (detta anche BRAFA) che, giunta alla 58ª edizione, è la più antica manifestazione del settore.
Benché si temesse una flessione, i visitatori in dieci giorni (dal 19 al 27 gennaio) sono stati 47mila, un migliaio in più rispetto all’anno scorso. Continua a leggere sul sito di ArtEconomy24, la pagina sul mercato dell’arte del Sole 24 ORE.

Back to the Future

posted by on 2012.11.13, under Art Fairs
13:

Piero Fogliati, Prisma Meccanico, 1967-1970, mixed media, Courtesy Gagliardi Art System, Torino

EN

Again this year, Artissima presented the section “Back to the Future,” a unique experiment in the art fair’s panorama. It gathers artists who were active in the 1960s and 1970s and later fell into oblivion for various reasons without receiving the right recognition on the institutional level and remaining undervalued on the art market. Today it is an occasion of rediscovery and investment.

Read the whole story on the website of Auction Central News.
IT
Anche quest’anno Artissima ha riproposto l’appuntamento con “Back to the Future”, una sezione piuttosto unica nel panorama delle fiere d’arte poiché raccoglie artisti che erano attivi negli anni ’60 e ’70 e sono poi stati dimenticati per vari motivi senza ricevere il giusto riconoscimento delle istituzioni e rimanendo sottovalutati sul mercato. Oggi è un’occasione di riscoperta e di investimento.
L’intero articolo è sul sito di Auction Central News.

Turin’s Artissima 2012 Logs Notable Sales, Despite Italy’s Economic Woes

posted by on 2012.11.12, under Art Fairs
12:

My report from contemporary art fair Artissima in Turin was published on www.artinfo.com.

Il mio resoconto dalla fiera per l’arte contemporanea Artissima a Torino è stato pubblicato su www.artinfo.com.

MiArt: vende il moderno, ma manca la presenza dei musei

posted by on 2012.04.17, under Art Fairs
17:

Si è conclusa la 17esima edizione del MiArt. Un bilancio nel mio articolo “MiArt: vende il moderno, ma manca la presenza dei musei“, pubblicato oggi sul sito di ArtEconomy24-Il Sole 24 ORE.

My report about the 2012 edition of Milan’s contemporary art fair MiArt 2012 is online today on the website of ArtEconomy24 – Il Sole 24 ORE: “MiArt: vende il moderno, ma manca la presenza dei musei” (in Italian).

 

Art Basel Miami Beach 2011

posted by on 2011.12.06, under Art Fairs
06:

EN

Tenth edition of Art Basel Miami Beach registered a record of 50,000 visitors and strong sales. Many galleries noticed a strong comeback of American collectors, who showed a deep interest also in unknown artists or difficult works. More information and interviews with international dealers in my article “Art Basel Miami Beach, gli artisti italiani entrano nelle collezioni americane,” published today on the website of ArtEconomy24-Il Sole 24 ORE.

IT

La decima edizione di Art Basel Miami Beach ha registrato un grande successo di vendite e di pubblico, con 50mila visitatori. Soprattutto i collezionisti americani sono tornati alla ribalta, ma con una maggiore attenzione nei confronti dell’opera. L’articolo “Art Basel Miami Beach, gli artisti italiani entrano nelle collezioni americane“, pubblicato oggi sul sito di ArtEconomy24-Il Sole 24 ORE, riporta le impressioni e le vendite di alcuni galleristi italiani e stranieri.

Blue chip sales at the ArtBasel preview

posted by on 2011.06.18, under Art Fairs
18:

The 2011 edition of ArtBasel starts with millionaire sales. One of the observed trends is the growing demand for Italian post-war art. My report from Basel (written in collaboration with Marilena Pirrelli) was published today in Il Sole 24 ORE – ArtEconomy24 (Pdf on request).

pagetop